Improbabili similitudini

Gli occhi del bambino di fronte a me fanno fatica a restare aperti mentre cerco di spiegargli le figure retoriche. È distratto il ragazzo. Ma se non sai la similitudine o la metafora non sei nessuno, quindi lotto contro la mia stanchezza e ci provo, ve lo giuro, a rendergli interessante la lezione. Ma lui, noncurante degli artifici retorici,cerca appigli con cui distrarsi. Alza gli occhi al cielo e ci trova la gigantografia di Abbey Road, con i Fab Four che attraversano in fila sulle strisce.
“Perchè quello è scalzo?” Sorrido bonariamente: “Storia troppo lunga, te la racconto un’altra volta. Ma torniamo alla similitudine…”
Lui, senza staccare gli occhi dal poster, mi interrompe subito:”Ma l’ho capita! Ecco, ti faccio un esempio: quello lì col completo bianco è vestito COME Renato Zero!”
Ecco. Ho fallito su tutti i fronti.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...